Annuncio il voto favorevole del gruppo del Pd al Rendiconto 2020 e all’assestamento del Bilancio dello Stato 2021.
La rendicontazione non è un adempimento burocratico, ma consente ai rappresentanti della Nazione di esprimere una valutazione sulla gestione politica della cosa pubblica, è l’etica applicata alla nostra responsabilità. E in questi due anni ci troviamo di fronte a una rottura di civiltà
come la pandemia, di fronte alla quale dobbiamo acquisire consapevolezza.
La pandemia da Covid-19 è più di una crisi
ciclica e per questo porta con sé un indebitamento, perché cerca di sostenere la vita e la ruota dell’economia che deve ricominciare.
Noi siamo stati chiamati a una sfida più grande
della nostra previsione, serve la presa di coscienza della straordinarietà dell’accaduto e per questo, oltre l’unitarietà, servirebbe l’univocità dei punti di vista.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>