La Direzione Nazionale del PD bene ha fatto a votare all’unanimità l’incarico a Zingaretti, ai due capigruppo parlamentari di  procedere alla verifica di una nuova esperienza di governo non improvvisata, funzionante, che nel quadro della responsabilità istituzionale europea si faccia carico di riprogrammare la cresciuta economica sostenibile, l’aumento dei diritti di cittadinanza europea nel segno dell’art 20 del Trattato sul Funzionamento dell’UE e della centralità protagonista del Parlamento.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>