Comincia da Pescara il percorso per la redazione di una Carta delle città del futuro. Per un giorno, il capoluogo adriatico è stato il quartiere generale nazionale per costruire il profilo delle città del domani, attraverso le riflessioni di sessanta tra ministri, sindaci, assessori, docenti universitari, urbanisti, giuristi, giornalisti. L’occasione l’ha data “Quale Città – Identità, dimensioni, bellezza e diritti di cittadinanza”, il convegno ideato da Luciano D’Alfonso, presidente della commissione Finanze e Tesoro del Senato della Repubblica, e organizzato dall’Officina in coordinamento con il dipartimento di Architettura di Pescara, il Comune, l’associazione WOO, e con la Fondazione Europa Prossima, con l’alto patrocinio del Senato della Repubblica, il patrocinio della Conferenza delle regioni e delle provincie autonome.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>